Cerca articoli o argomenti

Cronaca

Lunedì nero per i pendolari dello Stretto. Restano disponibili solo due mezzi navali veloci di Blu Jet su cinque a collegare Sicilia e Calabria

Al momento soppresse le corse delle ore 07:30 e 08:30 in partenza da Messina e le corrispettive  partenze da Reggio Calabria

Un’avaria questa mattina al mezzo Salerno jet lascia ai minimi termini la flotta Blu Jet società del gruppo FS – commentano Filt Cgil e Uiltrasporti Messina – ma che la continuità territoriale sia sullo Stretto di Messina ormai  divenuta un’utopia lo ripetiamo da tempo. Restano in servizio il Tindari jet che sta garantendo le corse su Villa SG e il Selinunte jet sulla tratta Messina-Reggio.
Al momento soppresse le corse delle ore 07:30 e 08:30 in partenza da Messina e le corrispettive  partenze da Reggio Calabria . “Siamo al punto di non ritorno – concludono i sindacati- di una problematica che da tempo denunciamo, la politica nazionale e del territorio non si volti dall’altra parte e pensi a garantire il diritto di mobilità dei cittadini dell’area dello Stretto”.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Attualità

Ripresa la petizione firmata da oltre 10 mila cittadini e depositata a Palazzo Madama dall’ex presidente della circoscrizione Mario Biancuzzo che da vent’anni si...

Cronaca

La città dello Stretto occupa la decima posizione, seconda città del sud dopo Bari.

Attualità

Un passo importante per l’Amministrazione comunale di Messina estremamente attenta al tema della sostenibilità ambientale, dell’innovazione e della mobilità elettrica

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio