Connettiti con noi

Cerca articoli o argomenti

Cronaca

I divieti di sosta per attività di potatura alberature da lunedì 13 marzo sino al 15 aprile

L’interdizione alla sosta è istituita per singoli tratti di intervento giornaliero esclusivamente nei soli tratti in cui si interviene

Proseguono da lunedì 13 marzo sino al 15 aprile 2023 gli interventi di potatura di alberature da parte di MessinaServizi Bene Comune in varie strade cittadine, dove sono stati disposti i divieti di sosta per consentirne l’esecuzione.

 

Da lunedì 13 marzo sino al 15 aprile 2023, nella fascia oraria 7-16, divieto di sosta, con zona rimozione coatta, nella zona centro-nord, nelle vie Pozzoleone, San Filippo Bianchi, Giacomo Venezian, Università, dei Verdi, Cesare Battisti, Del Vespro, piazze Fulci e Cavallotti, Campo delle Vettovaglie, Alessio Valore, piazze Stazione e della Repubblica, Michele Amari, villetta via Dino e Clarenza, San Paolo; nella zona Gazzi, in entrambi i lati delle vie Melchiorre Tommasi, Drago Faranda, delle Corse e Bonsignore; nella zona Mangialupi, in entrambi i lati delle vie Capuana e De Roberto; nella zona Fondo Fucile, in entrambi i lati delle vie Socrate, Evemero da Messina, Platone, 40 G, 41 G, ex scuola Nicolas Green; nella zona Santo, in entrambi i lati delle vie Giovanni Falcone, Comunale Santo, Piersanti Mattarella, villetta via Nino D’Uva e Largo Paolo Borsellino; nella zona Bordonaro, in entrambi i lati delle vie Bertuccio, Comunale Bordonaro, Cianciolo, strada adiacente torrente Bordonaro; nella zona Santa Lucia sopra Contesse, in entrambi i lati delle vie Alfano, Strada Militare, De Mauro, Piano di Zona (via Principale) e case Arcobaleno (villetta Anfiteatro); nella zona Larderia, nella S.S. 114 presso il bivio Larderia (spartitraffico); nella zona Zafferia, in entrambi i lati delle vie Comunale Zafferia, Giordano, Fiumara e Casciaro.
L’interdizione alla sosta è istituita per singoli tratti di intervento giornaliero, non contemporanea in tutta la strada interessata dai lavori, ma esclusivamente nei soli tratti in cui si interviene.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Attualità

Questo straordinario risultato posiziona Messina al vertice della classifica delle città impegnate nella gestione sostenibile dei rifiuti

Attualità

Implementate le fototrappole per stanare chi conferisce rifiuti abusivamente e adesso si rischiano anche pesanti sanzioni penali.

Advertisement

Copyright © 2023 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio