Seguici

Cerca nel sito

Cronaca

“Esserci sempre”. La Questura di Messina celebra il 170° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato

La cerimonia si è conclusa con la premiazione dei poliziotti particolarmente distintisi in operazioni di polizia con straordinario valore e impegno

La Questura di Messina ha celebrato stamattina il 170° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato.

Funzionari tutti e rappresentanze del personale della Questura, dei Commissariati sezionali e distaccati e delle Specialità, alla presenza della sezione ANPS (Associazione Nazionale Polizia di Stato) e dei familiari dei poliziotti Vittime del Dovere, si sono riuniti oggi per ricordare un appuntamento importante nel calendario istituzionale, un momento di incontro ma anche di analisi del lavoro svolto e degli obiettivi raggiunti.

La cerimonia è stata anticipata da un momento solenne, all’interno della caserma Nicola Calipari, dedicato ai caduti della Polizia di Stato ai quali il Questore Gennaro Capoluongo ha reso gli onori con la deposizione di una corona di alloro al monumento dei caduti.

La cerimonia ha avuto quindi inizio presso l’ex area mercatale di questo viale Giostra dove il Questore è stato accolto da un picchetto di 7 unità e un reparto di formazione di 27 unità al comando di un funzionario e composto da ispettori, sovrintendenti, assistenti ed agenti appartenenti alla Questura ed alle specialità della Polizia di Stato: Stradale, Postale e delle Comunicazioni, Frontiera Marittima, Ferroviaria ed Autocentro. Presenti a fianco dello schieramento anche l’unità cinofila e il Reparto a Cavallo della Polizia di Stato, in alta uniforme storica.

Alla presenza delle autorità intervenute, si è poi data lettura dei messaggi inviati dalle massime autorità dello Stato e, a seguire, ha preso la parola il Questore di Messina.

Il suo saluto ed il suo “grazie” sono stati indirizzati a tutti i poliziotti che quotidianamente assolvono al proprio dovere e a tutte le Istituzioni – Magistratura, Prefettura e altre Forze dell’Ordine – che rendono possibili la sinergia ed il gioco di squadra necessari per il raggiungimento degli obiettivi. Un cordiale saluto agli amici della stampa ha infine ribadito un dialogo continuo basato sul rispetto reciproco dei distinti ruoli ed un obiettivo comune, quello di una corretta informazione.

La cerimonia si è conclusa con la premiazione dei poliziotti particolarmente distintisi in operazioni di polizia con straordinario valore e impegno.

Nel corso della cerimonia si è esibita l’orchestra “Corelli Brass Ensemble” fiore all’occhiello del Conservatorio Statale di Musica Arcangelo Corelli. Presenti gli studenti delle scuole messinesi e, in particolar modo, quelli dell’I.S. Antonello, che si sono occupati del servizio di stewarding e di un’area di ristoro, dell’I.I.S. Verona Trento, che hanno garantito la diretta streaming dell’evento, e infine quelli dell’I.S. La Farina-Basile, autori di uno splendido murale, che ha reso speciale la celebrazione del 170° Anniversario, ricordando uno dei ruoli chiave Polizia di Stato: l’#EsserciSempre

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LEGGI ANCHE

Cronaca

E’ la prima volta di una donna, una delle 5 donne al vertice di questure italiane

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio