Connettiti con noi

Cerca articoli o argomenti

Cronaca

Cosimo Oteri sollecita il regolamento sugli Orti Urbani

A oggi sono presenti aree abbandonate o degradate

A seguire l’interrogazione del consigliere comunale Cosimo Oteri agli assessori all’ ambiente e ai servizi sociali:

 

PREMESSO CHE:

Ad oggi sono presenti aree abbandonate o degradate che, con un piccolo investimento, possono essere convertite in spazi verdi, attrezzati e di aggregazione dove coltivare cibi sani in maniera sostenibile e condivisa;

La città potrà godere di innegabili vantaggi dal punto di vista ambientale, sociale e urbano, con la possibilità di tutelare la biodiversità agricola, favorire la filiera agroalimentare corta e incentivare la socialità e l’inclusione, con il coinvolgimento attivo degli anziani, delle persone a rischio emarginazione sociale;

Nel 2021, il consiglio comunale di Messina approvava un regolamento volto a recuperare terreni abbandonati al degrado, mettendoli a frutto e consentendo ai cittadini, rifugiati e richiedenti asilo nel Comune di Messina di prendersene cura;

Tra gli obiettivi c’è anche quello di avviare l’autoproduzione di ortaggi per i soggetti più svantaggiati coinvolgendo anche scuole e associazioni a fini pedagogici e per gli anziani per favorirne l’aggregazione;

 

CONSIDERATO CHE:

L’obiettivo è quello di valorizzare il patrimonio pubblico comunale incentivando il senso di appartenenza alla comunità, sviluppando il principio di economia della condivisione tra cittadini e la qualità estetica del paesaggio comunale che ben contrasta con l’attuale degrado urbano di alcune aree periferiche;

Con gli orti urbani le periferie di Messina saranno più ordinate, solidali e vivibili;

EVIDENZIATO CHE:

più volte la giunta municipale ha espresso la volontà politica di riprendere il progetto e condividerlo con scuole, cittadini, associazioni di cittadini e le forze politiche del consiglio comunale;

INTERROGA

 

Le SS.LL. in oggetto al fine di comprendere quando verrà data esecuzione al regolamento per il bando di assegnazione delle aree, a quanto ammonti secondo le analisi condotte dall’amministrazione l’impegno economico per avviare il progetto sugli Orti Urbani,   quali siano gli oggettivi problemi nel reperire le risorse necessarie e quali eventuali altre ragioni concrete abbiano impedito al momento di avviare il progetto sugli Orti Urbani.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cronaca

L'amministrazione si impegni attivamente nella bonifica e nella valorizzazione di queste aree

Cronaca

Interrogazione urgente a risposta scritta di Dario Carbone Consigliere “Fratelli d’Italia” sulla corretta esecuzione dei lavori di rifacimento del manto stradale in via Adolfo...

Advertisement

Copyright © 2023 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio