Cerca articoli o argomenti

Attualità

Notti magiche al “Giardino Corallo”. Gli Europei di calcio in prima fila

 L’ingresso è gratuito

Notti magiche al “Giardino Corallo”. Vivi gli Europei di calcio in prima fila grazie alla iniziativa dell’Associazione culturale “Development” che ha attrezzato l’area all’aperto di via Boner per consentire ai messinesi di assistere ogni sera alla diretta della partita delle 21 sul maxischermo e comodamente seduti in platea. E così dopo la splendida serata inaugurale di domenica scorsa con il tributo a Domenico Modugno interpretato da Riccardo Pirrone una nuova opportunità  per socializzare, tifare all’aria aperta per gli azzurri di Spalletti, nella speranza di rivivere “notti magiche”. L’ingresso è gratuito.
Si comincia venerdì 14 giugno con la sfida tra la Germania e la Scozia e si andrà avanti sino al 14 luglio data della finalissima a Berlino. Appuntamenti speciali per le gare dell’Italia, a cominciare dalla sfida tra la nostra Nazionale e l’Albania in programma sabato 15 giugno. Alle 19.45, prima delle gare degli azzurri, infatti, si terrà un pre-show condotto dal giornalista Salvatore De Maria con ospiti di eccezione. Protagonisti saranno ex giocatori e tecnici che hanno “indossato” la maglia azzurra e quella del Messina, come Totò Schillaci, Alessandro Parisi, Carmine Coppola, Salvatore Sullo con qualche sorpresa speciale nel caso in cui l’Italia dovesse superare la prima fase. Una “chiacchierata” tra amici con gli aneddoti del passato e l’attualità degli Europei, prima di vivere tutti assieme la sfida degli azzurri di Spalletti.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Attualità

I partecipanti sono amici di Nino, tutti uniti - come lui- dalla stessa passione per il calcio

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio