Seguici

Cerca nel sito

Attualità

Grande partecipazione di pubblico per la “Notte d’Arte” nel segno della tradizione e dell’innovazione

Gli eventi in programma per stasera, domenica 18 settembre

Il centro storico di Messina con le sue piazze e i palazzi istituzionali è diventato ieri e, in replica stasera, il cuore pulsante della IV edizione di “Notte D’Arte”, la manifestazione culturale organizzata dall’associazione “Impronte” presieduta da Marisa Arena con la Direzione Artistica affidata a Domenick J. Giliberto e Antonello Arena. L’edizione 2022 ispirata al tema della gentilezza, vede il coinvolgimento di oltre 200 artisti che metteranno in scena tutte le forme d’arte tra pittura, cinema, teatro, musica, fotografia, moda, libri, danza. Madrina dell’evento è l’attrice Daniela Conti.
La prima serata della manifestazione tra Palazzo Zanca, Piazza Unione Europea, Palazzo dei Leoni, Galleria Vittorio Emanuele, via Cristoforo, Piazza Immacolata di Marmo, Piazza Duomo, Chiostri dell’Arcivescovado (via Primo settembre), via Cardines, ha visto una grande partecipazione di pubblico.

Tra mostre, esposizioni di pittura, presentazioni di libri, musica è andata in scena a Palazzo Zanca anche la tradizione culinaria siciliana con la preparazione in diretta del dolce per eccellenza, la cassata siciliana ad opera dei maestri Lillo Freni, Rosario Zappalà, e i colleghi della Duciezio della città e della provincia di Messina. Tra pan di spagna, ricotta, gocce di cioccolata e frutta candita, Anna Martano, esperta di storia di gastronomia e di pasticceria siciliana ha illustrato le origini che risalgono agli Arabi per passare poi sotto la dominazione normanna, dove presso il convento della martorana a Palermo, le monache inventarono la pasta reale o pasta martorana, a base di farina di mandorle. Successivamente nel corso della dominazione spagnola, arrivarono in Sicilia il pan di Spagna che sostituì la pasta frolla e il cioccolato che venne aggiunto in scaglie alla ricotta. È attraverso che si giunge alla versione coloratissima della cassata che oggi conosciamo. La cassata realizzata ieri, dopo il taglio affidato al Sindaco Federico Basile è stata apprezzata ed assaggiata dai presenti.
Sullo sfondo le “Atmosfere della Sicilia dell’Ottocento” a cura dell’associazione “Sulle Tracce del Gattopardo” con balli e abiti dell’Ottocento.
Gli appuntamenti in programma per stasera, domenica 18 settembre: nell’atrio di Palazzo Zanca dalle ore 9 alle ore 24 sarà possibile visitare le mostre “Rete dei Borghi” a cura dell’arch. Michele Palamara; “Suggestioni dai/dei borghi” tavole espositive a cura dell’arch. Michele Palamara; “Arte e riciclo in riva allo stretto” a cura di “Archeoclub Area Integrata dello Stretto“, con gli artisti: Barbara Buceti, Amalia Cesareo, Gianfranco Sessa, Linda Schipani e Mary Tavano; l’esposizione del Rotolo di Carta Papiro bifacciale completo di disegni e stampe sulla Sicilia e sull’ Oasi del Fiume Fiumefreddo, dell’Artista Michele Patanè; “Atmosfere della Sicilia dell’Ottocento” a cura dell’associazione “Sulle Tracce del Gattopardo“.
In Piazza Unione Europea, spazio allo sport a partire dalle ore 9  a cura di CSEN Messina, CONI e FISDIR: pallacanestro, muhai thai, fitness e danza. Dalle ore 18,30 animazione e intrattenimento con l’associazione Saljey per grandi e piccini. Dalle ore 20  “Sunday Art” a cura dell’associazione “La Fenice Scarlatta“. A seguire il musical “Beautiful City”, messa in scena a cura di Paride Acacia, Sarah Lanza, Christian Gravina, Axel Torrisi. (Accademia di musical e recitazione On Stage) , spettacoli di danza e coreografie dell’Accademia Dance Center di Elisabetta Isaja e di Antonella Gargano. Presenti i Baby Amore con coreografia di Laura De Luca; Performance Baby Rebecca. Presenti Ans TV Network con diretta su radio Blinko blanko con i loro speakers  che interloquiranno con il palco/gli artisti  durante le serate. Finissage di Notte d’Arte con premiazioni, ringraziamenti e saluti istituzionali. Artigiani in piazza a cura dell’associazione La Fenice Scarlatta.
Palazzo dei Leoni ospita la personale di pittura “Passi nel buio” di Taimo; la mostra fotografica di Lillo Lo Cascio e Nunzio Di Dio “Non luoghi”; la mostra fotografica di Miriana De Luca “Memorie”;  la mostra fotografica di Federica Carrozza “Polite to Pollution (Be a part of the solution, not a part of the pollution)”;  la mostra fotografica di Piero Parisi “Madre natura”. E ancora l’esposizione di fotografia, pittura e illustrazioni “Colori ed emozioni: foto, disegni e sentimenti dal Club Fotografico Iperfocale”; illustrazioni e pittura di  Nansicily, Aniram -art ; Martina karamazov, Giorgia Minisi, Maurizio La Spina;  esposizione di abiti dipinti e fotografie a cura dell’associazione Ex.Calibur e dell’associazione fotografica AFI011.
Nel Salone degli Specchi del Palazzo dei Leoni dalle ore 17 l’associazione “Il sogno di Morgan” espone la particolare collezione di abiti e accessori sposa/sposo vintage nata per aiutare Morgan Bertolami e la sua raccolta fondi per acquistare un esoscheletro per camminare. Durante la manifestazione interverranno: Lillo Scipilliti, artista e attore messinese; il maestro e dj Giuseppe Mastrojeni accompagnato dalla voce di Cettina Valentino; Carmelo Caruso in arte Melsax; Riccardo Pirrone, artista, cantante e intrattenitore; Roberta Macrì, ballerina su carrozzina, modella e testimonial dell’inclusione e dei diritti dei disabili. A fine serata si terrà il sorteggio solidale di 3 bellissimi premi in favore della raccolta fondi di Morgan.
La loggia dell’Arte di Palazzo dei Leoni dalle ore 10 alle ore 22 accoglie la collettiva di arte contemporanea a cura di Linda Schipani e Soroptimist ‘L’oasi delle Api’. Espongono: Fortunato Del Dotto, Mariella Bellantone, Antonella Gargano, Giuseppe Franchina, Amalia  Cesareo, Rosa Rigano, Maria Berenato, Carmen Crisafulli, Enzo Fradà, Pippo Galipò, Giacomo Lattene, Sebastiano Miduri, Anna Pipitò, Puccio, Maria Francesca Rinaldi, Ester Rizzelli, Gigi Sansone, Lisciotto, Gianfranco Sessa, Silvana Marrapodi.
Nella Galleria Vittorio Emanuele III “Notte d’Arte Digitale” a cura di @rt.Me.  Dalle ore 19,30 la MP Eventi di Maria Proscia presenta “La magia dell’Arte”: presente l’associazione Hippocampus con delle rappresentazioni teatrali.  Esposizione di arte contemporanea ed esibizioni di danza coreografica. Dalle ore 20,30 “Tango in Galleria” con l’associazione culturale TangoQuerido.
In Via C. Colombo (pressi Fellini). Salotto letterario ore 18 con Simona Moraci “Duecento giorni di tempesta”, dialoga con: Maria Celeste Celi, Assunta Massaro, Francesco Micari. Presenta Genny Lello. Ore 19.30 Valeria Ancione “Il resto di Sara”, dialoga con l’autrice: Roberta d’Amico.
In Piazza Immacolata di Marmo dalle ore 10  “Happy Hippy Family“ momento ludico e propedeutico con i Pony Hippy e Pierino a cura di Mater Vitae ASD Country Club. Dalle ore 9  Mater Vitae area Olistica Pratiche di Hatha Yoga, Acroyoga, Yoga Nidra e Kundalini Yoga. Dalle 10 alle 11 Hatha Yoga. Dalle 11 alle 12  Yoga Nidra e meditazione. Dalle 12  in poi Acroyoga Jam. Consulti e valutazioni Fisioterapiche a titolo gratuito a cura del Dott. Rosario Ermes Aliotta in ambito olistico e funzionale. Prosegue nel Chiostro dell’Arcivescovado (Via I Settembre). Dalle ore 10 alle ore 21 “Tracce Mediteranee” a cura de l’associazione culturale “Le Muse“. Dalle ore 17 Salotto letterario a cura del presidente Peppe Livoti ed Elvira Bordonaro. Ospiti: Gioacchino Amaddeo (scrittore); Patrizia Pipino (scrittrice),Clara Condello (scrittrice e poetessa); scrittore Pippo Corica (scrittore); Giulia Sidoti (poetessa); Alessandro Carrozza (scrittore); Andrea Maimone (poeta).Espongono: Alessandra Lanese, Antonello Arena, Pippo Galipò, Sabrina Lo Piano, Giuseppe Geraci, Emanuele Bernava, Mimma Oteri, Carmen Crisafulli, Piero Anna, Mary Giò Dolcezza, Cristina Benedetto, Antonio Nicolò, Santina Milardi, Gaetano Villeggiante, Pierfilippo Bucca, Angelo Savasta, Marisa Scicchitano, Morena Aquila, Lualdi Fabiana, Ketty Turano (Chapeau), Antonella Laganà (esperta tessuti tradizione magno greca), Valeria Naciti.
In Via Cardines 16 (pressi Spazio Macos). Dalle ore 18 alle ore 22 opere pittoriche e  sculture  di Mamy Costa. Videoesposizione della mostra collettiva  d’arte “Omaggio a Pasolini“: Alberto Avila , Maria Barisani , Emma Bitri, Giovanni Calamia, Serenella Costa, Tiziana Di Mauro, Antonio Gambacorta Morizzi, Silvia Grassi, Giacomo Lattene, Lorella Lauricella, Paolo Lanza, Emanuela Lo Presti, Anna Stella Manzione, Laura Mariana Marrelli, Ornella Ogliari, Cristiana Previti, Puccio, Sabina Romanin, Maurizio Russo, Anna Rita Teatini, Claudia Tripiciano, Nicoletta Vitale, Angela Zampini.

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LEGGI ANCHE

Società

Premiati dieci studenti del Liceo E. Basile con voucher culturali per libri e abbonamenti cinema

Cronaca

I messinesi della Città Metropolitana, si ritrovano nelle vesti di protagonisti, coprotagonisti, comparse, antagonisti, oppositori

Pubblicità

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio