Cerca articoli o argomenti

Attualità

Consegnata la palestra della scuola Leonardo Da Vinci di Ponte Schiavo

Realizzati lavori di adeguamento funzionale e messa in sicurezza dell’impiantistica della palestra del plesso scolastico Leonardo Da Vinci

E’ stata consegnata questa mattina la palestra della scuola di Ponteschiavo, alla presenza del sindaco Federico Basile, del vicesindaco e assessore con delega all’Edilizia scolastica Salvatore Mondello, della preside prof.ssa Fulvia Ferlito con una rappresentanza di docenti, dell’impresa, della direzione lavori e del RUP.

Sono stati realizzati lavori di adeguamento funzionale e messa in sicurezza dell’impiantistica della palestra del plesso scolastico Leonardo Da Vinci, a fronte di un finanziamento del ministero dell’Istruzione e del Merito di € 350.000,00.
Si è dunque potuto procedere alla sistemazione dei prospetti, alla sostituzione degli infissi interni ed esterni, delle uscite di sicurezza; è stata allocata una  nuova pavimentazione sportiva e la relativa segnaletica di gioco, oltre al rifacimento dell’impianto elettrico e alla impermeabilizzazione della terrazza di copertura con una variante del progetto.
Si è provveduto inoltre allo sgombero delle suppellettili in disuso nei locali annessi alla palestra, alla riparazione dei guasti nei bagni e alla collocazione di impianto per acqua calda.

“Un restyling a tutto tondo – ha commentato il Sindaco – che restituisce alla comunità una struttura moderna e funzionale, che arricchisce non soltanto la scuola ma tutto il territorio circostante, valorizzando le periferie e fornendo stimoli positivi ai giovani. Sono soddisfatto della strada intrapresa, che premia il duro e costante lavoro dell’Amministrazione comunale”.

“La pratica del ‘dual-use’, – ha aggiunto il Vicesindaco – già ampiamente utilizzata in altri plessi, contribuisce a creare servizi a tutta la collettività, in quanto queste strutture possono essere fruite dagli studenti in orario antimeridiano, mentre nel pomeriggio sono a disposizione dei ragazzi del Quartiere. Un sistema di razionalizzazione che ha funzionato e che ha dotato la città di impianti sportivi aggiuntivi, sensibilizzando i giovani alle attività sportive, con tutte le ricadute positive che questo comporta”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Attualità

Gli interventi di pulizia del litorale marittimo, avviati già a maggio, proseguono con ritmo costante.

Cronaca

Entro le ore 20.00 di giovedì 25 luglio 2024 la presentazione delle domande da inoltrare esclusivamente in forma digitale

Attualità

Interventi migliorativi nella gestione dei rifiuti per il decoro urbano e in dirittura d’arrivo lo spazzino di quartiere

Attualità

Il sindaco Basile: “Una famiglia media nel 2024 risparmierà fino a 140,00 euro all’anno”, praticamente è come se venisse annullata la terza rata

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio