il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

“Mancava in questo impianto un riconoscimento regionale dell’importante azione dei Gal"

Antonio Catalfamo deposita un disegno di legge per l´assetto istituzionale regionale dei Gal

Stampa
E’ stato depositato oggi un disegno di legge presso l’Assemblea Regionale Siciliana a firma dell’On. Antonio Catalfamo, capogruppo per Fratelli d’Italia.Il progetto di legge prevede un potenziamento in assetto istituzionale regionale dei Gal, i gruppi di azione locale, legittimati già da una direttiva europea, e facenti parte di strategie che mirano a coadiuvare in distretti importanti fette di territorio al fine di incentivare le potenzialità locali.
“Mancava in questo impianto - dichiara Catalfamo - un riconoscimento regionale e istituzionale dell’importante azione dei Gal che contribuiscono per esempio alla promozione dei prodotti locali, nel nostro caso le eccellenze florovivaistiche su tutti e il connubio tra mare e montagna nella sua accezione turistica.”Il ddl non riconosce solo formalmente i Gal a livello regionale ma ne garantisce la promozione e la valorizzazione attraverso un apposito fondo e ne promuove l’inter-operabilità:“I Gal non devono essere atomi separati perché i nostri territori hanno delle forti similitudini anche nelle loro rispettive diversità. Il Gal Tirrenico ha punti di forza che quello eoliano non ha e viceversa, questa legge promuove il dialogo tra Gal al fine di incentivare progettualità condivise e complementari che mettano sempre al centro le potenzialità turistiche e commerciali del nostro territorio.”Ha concluso il deputato barcellonese.
venerdì 11 ottobre 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo