il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

"Armao venga subito in aula a riferire sullo stato dei conti”

M5S: “Regione Sicilia senza soldi“

Stampa
Non ci sono le coperture per gli articoli del maxi-emendamento, come recita una nota del presidente Musumeci arrivata in commissione Cultura. Giovanni Di Caro, Nuccio Di Paola, Roberta Schillaci e Giampiero Trizzino: “Non più rinviabile un’operazione-verità sulle effettive risorse finanziarie”. Non ci sono le coperture finanziarie per andare avanti con la riscrittura del collegato: lo abbiamo appreso attraverso una nota inviata dallo stesso presidente Musumeci”: lo dicono Giovanni Di Caro, Nuccio Di Paola, Roberta Schillaci e Giampiero Trizzino, deputati del Movimento 5 Stelle appartenenti alla commissione Cultura, formazione e lavoro, al termine della seduta .“Cittadini e lavoratori – sostengono – sono stati chiaramente ingannati. Affermiamo da luglio che mancano i soldi per coprire tutti gli articoli del ‘collegato’ della V commissione. L’ipotesi di far lavorare l’Ars durante le ferie estive era finta. La verità è che ci siamo trovati tutti dentro a un grande, reiterato gioco dell’oca fatto di collegati, poi di collegati ai collegati e poi di maxi-emendamenti catapultati nelle commissioni per un’approvazione impossibile, visto che mancano le risorse”. “L’assessore Armao – aggiungono – ha sempre detto che andava tutto bene e che si poteva procedere con i lavori delle commissioni. Adesso venga direttamente in Aula a riferire sullo stato di salute dei conti della Regione, è indispensabile e urgente un’operazione-verità per capire di quali risorse effettive possiamo disporre”.
mercoledì 18 settembre 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo