il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Con il voto contrario del gruppo del Movimento 5 Stelle e l’astensione dei consiglieri Russo e Calabrò del Pd

Il consiglio Comunale approva il Bilancio 2019/2021

Stampa
Con il voto contrario del gruppo del Movimento 5 Stelle e l’astensione dei consiglieri Antonella Russo e  Felice Calabrò del Pd, il consiglio Comunale approva il Bilancio 2019/2021. 
L’importante provvedimento esitato nei tempi previsti dalle norme vigente consente di predisporre gli atti amministrativi necessari per la soluzione di alcune antiche questioni (precari) e migliorare i servizi erogati dall’Ente. Legittima la soddisfazione del sindaco Cateno De Luca che riconosce il contributo decisivo del Consiglio che ha accelerato i tempi dell’approvazione dello strumento finanziario dotando il Comune dei mezzi finanziarie necessarie a sostenere il programma dell’amministrazione. 
Questa la dichiarazione del primo cittadino: 
Siamo stati grandiosi ! Il comune di Messina era da oltre 30 anni che non approvava il bilancio di previsione nei tempi e nel rispetto di tutte le norme contabili ! Ringrazio il consiglio comunale per aver approvato responsabilmente la nostra proposta di bilancio accogliendo il mio invito di rinviare alla variazione di bilancio le legittime richieste di destinare risorse a cose importanti per l’intera collettività. La prossima settimana cercheremo di votare le cinque delibere che completano questa sessione di bilancio in attuazione del Salva Messina ! Un applauso a tutti noi
Sul versante sindacale il riconoscimento della positiva azione del Consesso cittadino è sottolineato da Giordano Gaetano, RSU e Segretario Aziendale CSA : 
 L’approvazione del Bilancio 2019/2021 del Comune di Messina rappresenta un punto di partenza importante per il rilancio dell’Amministrazione e della Città. Lo strumento contabile, fra le altre cose, consentirà di dare seguito alla realizzazione di uno dei punti più qualificanti del programma di De Luca: la stabilizzazione degli ultimi precari storici per la quale il CSA si è battuto indefessamente ed alla quale hanno lavorato senza sosta gli uffici competenti sotto le direttive dello stesso De Luca e della Segretaria Carrubba.
sabato 23 febbraio 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo
    ven 22
    15°-10°
    sab 23
    22°-15°