il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Un pò a sorpresa secondo con 12 voti Felice Calabrò

Claudio Cardile presidente del Consiglio Comunale i vice Nino Interdonato, vicario e Serena Giannetto supplente

Stampa
Con 18 preferenze, un voto in più della maggioranza, è stato eletto l'ing. Claudio Cardile del Pd. Un pò a sorpresa secondo con 12 voti Felice Calabrò appartenente alla stessa area. Nel suo intervento ha rivendicato il ruolo e la centralità del Consiglio quale luogo di diretta rappresentanza della comunità messinese. Ribadendo lo spirito di collaborazione con l'amministrazione attiva e con il sindaco, nella singolare situazione di nessun consigliere eletto nelle liste che appogiavano il primo cittadino, ha auspicato un nuovo metodo di lavoro che consenta di accelerare i provvedimenti utiliper la città. a completamento dell'Ufficio di presidenza sono stati eletti i due vice presidenti Nino Interdonato vicario di Sicilia Futura , già ha ricoperto lo stasso incarico nella scorsa consiliatura e Serena Giannetto supplente del Movimento 5Stelle. Alla votazione non hanno partecipato i consiglieri del centrodestra che, per protesta annunciata da Dino Bramanti, hanno abbandonato l'aula.
martedì 10 luglio 2018


    Vai a pagina
    segui il meteo
    sab 17
    22°-15°