il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Il Forum delle Associazioni Familiari intende dare il proprio contributo in vista delle elezioni

Nove proposte family friendly per costruire il futuro dei nostri figli e qualificare la spesa pubblica

Stampa
  Il Forum delle Associazioni Familiari intende dare il proprio contributo in vista delle elezioni amministrative che si terranno a Messina il prossimo 10 giugno.
Nato negli anni ’80, per volere di Giovanni Paolo II, il Forum ha tra i propri obiettivi la promozione dell’istituto familiare, considerato come il primo e fondamentale nucleo sociale necessario per consentire alla nostra società di svilupparsi in modo sano e civile. Sul fronte famiglia è necessario porre in atto interventi tesi a fronteggiare le difficoltà sociali, culturali, educative ed economiche che affliggono numerose famiglie messinesi. Intendiamo allora portare al centro del dibattito politico cittadino il “problema famiglia”.
Vogliamo fare in modo che tutti i candidati, alla carica di sindaco e a quella di consigliere comunale, possano prendere coscienza che la promozione della famiglia rappresenta l’unica possibilità di sviluppo economico, sociale e culturale di una comunità. Senza la promozione della famiglia e dei corpi intermedi in generale non vi può essere nessun tipo di benessere. Il Forum Provinciale delle Associazioni Familiari di Messina vuole impegnare i candidati alla carica di sindaco della città su alcuni punti programmatici, con l’obiettivo di raggiungere, nel prossimo quinquennio, il risultato di rendere Messina un Comune Family friendly.
 Il Forum chiede anzitutto di istituire l’Assessorato alla Famiglia o, in subordine, di assegnare la “delega alla famiglia” a uno degli assessorati
. Nei prossimi giorni inoltre il Forum sottoporrà ai candidati un documento con 9 proposte chiare per costruire il futuro dei nostri figli e qualificare la spesa pubblica. Ai candidati sindaco, una volta eletti alla carica di primo cittadino, si chiede l’impegno a realizzare almeno 3 delle 9 proposte contenute nel documento.
 I temi delle 9 proposte sui quali i candidati saranno chiamati a esprimere almeno 3 preferenze sono i seguenti
:
 - Politiche tariffarie
; - Casa e spazi urbani;
- Tempi del lavoro e tempi della famiglia;
 - Il lavoro per i nostri giovani;
- Famiglia e disabilità;
- Sostegno alla genitorialità: maternità e responsabilità educative
- Servizi di cura - Auto aiuto, aiuto tra famiglie

 - Integrazione delle famiglie immigrate
giovedì 17 maggio 2018


    Vai a pagina
    segui il meteo
    ven 17
    28°-25°
    sab 18
    29°-25°
    dom 19
    28°-25°
    lun 20
    28°-22°