il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Insieme al candidato sindaco Renato Accorinti

Lucy Fenech, altra new entry per la lista Cambiamo Messina dal Basso

Stampa
Lucy Fenech ha accettato la richiesta di mettersi in campo solo qualche giorno fa. Nella sua storia, dopo il dottorato in chimica conseguito presso l’Università degli Studi di Messina, ci sono anni spesi nella promozione di valori quali la pace, i diritti umani, l’intercultura, la sostenibilità, attraverso il centro di mondialità Senza Frontiere che gestisce da più di 10 anni e la collaborazione con numerosi gruppi, scuole, realtà ecclesiali e sociali. “I valori che sostengono la mia vita e il mio impegno trovano ampio spazio nel programma di Renato Accorinti. Solo in un contesto così mi sento a mio agio per spendermi e metterci non solo la faccia, ma soprattutto energia ed impegno per contribuire ad un sogno, che credo possa diventare realtà: costruire una Messina vivibile!” - ci dice. Una delle ultime sfide di Lucy Fenech è la start up ORAdesign, da lei fondata, con la quale crea arredi d’arte e design con materiali di post consumo. Start up che sta avendo un buon successo non solo a livello locale, ma anche nazionale. Quest’avventura, cominciata più di un anno fa, è nata non solo per la sua attenzione all’ambiente, ma soprattutto come sfida per creare lavoro nella nostra città. Adesso la sfida più grande è quella politica che desidera vivere, così come dice Paolo VI, “come la forma più alta di carità”.
giovedì 2 maggio 2013


    Vai a pagina
    segui il meteo
    lun 28
    16° - 25°
    mar 29
    18° - 29°
    mer 30
    17° - 26°
    gio 31
    18° - 28°
    ven 1
    16° - 28°
    sab 2
    18° - 26°