il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

Scuole chiuse anche domani a Messina

Tempesta di vento nello Stretto, due feriti

Stampa
Un albero ha centrato in pieno una Mini Cooper con a bordo due persone,  è accaduto in via Garibaldi causa il forte vento che da ore imperversa  a Messina. Gli occupanti dell'auto un uomo e una donna, sono rimasti feriti. La donna sarebbe in condizioni più gravi, anche se non in pericolo di vita. Scuole chiuse anche domani mercoledì 13 novembre a Messina. L'assessore alla Protezione civile Massimiliano Minutoli ha invitato la cittadinanza a «non uscire di casa e percorrere le strade solamente in caso di necessità». Per la giornata di domani sono previsti  disagi nella distribuzione idrica. Le forti raffiche di vento - che hanno sfiorato i 100 chilometri orari in alcune zone della città - stanno causando il crollo di numerosi alberi. In effetti, stamattina due grossi alberi hanno bloccato la circolazione del tram abbattendosi sulla linea del cityway e su alcune auto parcheggiate. Nel pomeriggio si sono registrati cadute di alberi, per il forte vento,  in via La Farina, e poi in viale della Libertà, via Giolitti, via Placida, piazza Don Fano, via delle Mura e la strada che porta a San Michele. I rami caduti hanno anche danneggiato diverse auto. In alcune zone, il crollo degli alberi ha reso difficile la circolazione viaria. In alcuni casi, è stato anche necessario deviare il traffico per il tempo necessario ai vigili del fuoco di tagliare i tronchi in più parti per rimuoverli. Il Comune di Messina ha deciso di chiudere le scuole anche domani perché previste raffiche di vento ancora più intense. Per la giornata di domani sono previsti disagi anche nella distribuzione idrica. L'apertura del serbatoio San Licandro sarà posticipata dalle 5 alla tarda mattinata, quando avranno termine i lavori urgenti di riparazione resi necessari da una imponente perdita d'acqua riscontrata stasera lungo via Palermo. Le zone interessate dalla ritardata erogazione sono: viale Aranci, via Seminario estivo, rione Ogliastri, via Manzoni, piazza Martiri d'Ungheria, villa Lina e zona Chiesa San Domenico. Inoltre, a causa della caduta di un albero sui cavi della luce che alimentano il serbatoio Trapani, Fondo Galletta e Torrente Trapani alto avranno problemi di erogazone per l'intera giornata di domani. (Foto:Elvira Bordonaro Fb )
martedì 12 novembre 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo