il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Conferenza lunedì 21 gennaio alle 11 nella sede dell’Ordine dei Medici in via Bergamo 245 (is. 47/A)

La promessa mantenuta di Accorinti: Progetto di “Città cardioprotetta”

Stampa
Si svolgerà lunedì 21 gennaio alle 11 nella sede dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Messina, in via Bergamo 245 (is. 47/A) la conferenza stampa di presentazione del progetto di “Città cardioprotetta” fortemente voluto da Renato Accorinti. Come si ricorderà, l’ex sindaco ha destinato la differenza tra l’indennità di carica maturata nel quinquennio e lo stipendio da insegnante a progetti di impatto sociale e culturale nella città di Messina. Tra questi, l’acquisto di defibrillatori da collocare in punti strategici della città per fronteggiare le emergenze cardiache. Il progetto e la collocazione dei defibrillatori sono stati oggetto di ampio confronto con la sanità pubblica, gli Ordini professionali dei Medici, dei Farmacisti e degli Infermieri, le associazioni di categoria delle professioni sanitarie, 118, Croce Rossa Italiana, Federfarm, ASP, IRCS Piemonte, Papardo, Policlinico. Aspetto qualificante del progetto è l’idea di contaminazione, il coinvolgimento di enti e istituzioni pubblici e privati, forze dell’ordine, associazioni di categoria, operatori economici nella creazione di una rete di defibrillatori e nella formazione dei volontari al loro utilizzo. Una sinergia che potrà e dovrà sfociare nella redazione di una proposta di legge di iniziativa popolare per l’obbligatorietà della presenza di defibrillatori in tutti i luoghi pubblici. 
venerdì 18 gennaio 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo