il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

Massimo Kids Orchestra”, ultima nata fra le formazioni giovanili del Teatro Massimo formata da 135 ragazzi

La soavitÓ del Natale nel concerto dei “Kids”

Stampa
Emozionante nella sua soavità è da definirsi il Concerto di Natale che si è svolto al Teatro “V. Emanuele” per ascoltare i 100 ragazzi della “Massimo Kids Orchestra” del Teatro Massimo di Palermo diretti dal messinese M° Michele De Luca
L’Associazione ADSET “Ass.Dirigenti Scolastici e Territorio” in collaborazione con l'Associazione Culturale Liceo Maurolico, l'Associazione Nazionale Magistrati sez.dis.di Messina, l'Ass.Ins. di Geografia, la Scuola Empedocle, l'Università Telematica Pegaso, la Restuccia Ass.ni SAS e Armonia dello Spirito, con il patrocinio del Comune di Messina Ass.alla P.I. e allo Spettacolo e il gemellaggio del Teatro Massimo di Palermo e del Teatro di Messina, per avvinarci gioiosamente alle festività natalizie ha scelto di deliziarci con l’esibizione del “Massimo Kids Orchestra”, ultima nata fra le formazioni giovanili del Teatro Massimo formata da 135 ragazzi fra i 7 e i 17anni guidata dal M°De Luca di origini messinesi e con l’esibizione del violinista Salvatore Greco che ha eseguito soavi brani di Mozart, Williams e altri. 
Fra i vari interventi di saluto e di ringraziamento degli assessori e dei vari rappresentanti che hanno collaborato alla riuscita della manifestazione la serata, presentata gentilmente dalla giornalista e conduttrice Simona Arena, si è conclusa con un momento di solidarietà presentato dal Dott.Certo Francesco Presidente dell’Associazione “Terra di Gesù Onlus” che ha sensibilizzato il numeroso pubblico sull’attività che svolge quotidianamente in un percorso meritorio ed encomiabile a Messina dove sono poche le strutture assistenziali di questo tipo, espressione del cuore pastorale in mezzo alla povertà e che ha messo a disposizione un report sanitario sui risultati ottenuti.
domenica 22 dicembre 2019


    Vai a pagina
    segui il meteo